Certificazione Qualità

Dal 22 dicembre 2000 a marzo 2008 il Centro Diagnostico Varesino ha operato secondo un  Sistema Qualità certificato secondo la norma UNI EN ISO 9002.

Con il recente adeguamento normativo, il Centro Diagnostico Varesino è oggi certificato UNI EN ISO 9001:2008. clicca qui per vedere l'ultima certificazione
Il sistema Qualità descrive la pianificazione, l'attuazione e la verifica della qualità dei servizi in tutti i momenti organizzativi: dalla prenotazione alle dimissioni del paziente.

Il sistema è articolato in modo da assicurare che:

  • le prestazioni soddisfino effettivamente il cliente;

  • venga prestata attenzione ai suoi bisogni;

  • vengano inseriti continuamente interventi migliorativi della qualità, in modo da effettuare azioni preventive piuttosto che azioni correttive a posteriori.

Nel Manuale della Qualità il Centro Diagnostico Varesino ha definito la propria Politica della Qualità

POLITICA DELLA QUALITÀ

Il CENTRO DIAGNOSTICO VARESINO ha come obiettivo principale quello di offrire ai propri Clienti un servizio di elevata qualità, puntuale e di sicura affidabilità.
Il raggiungimento di questo obiettivo viene perseguito con questi mezzi:

  • Massimo coinvolgimento delle risorse umane, incoraggiando la propositività di ciascuno e favorendo l'aggiornamento professionale

  • L'aggiornamento continuo della strumentazione, con la sostituzione delle apparecchiature obsolete o comunque non in linea con le più aggiornate e documentate esigenze cliniche

  • Ricerca continua della soddisfazione del Cliente, con una critica revisione delle procedure in uso 

Il Sistema Qualità si esplica con le seguenti procedure previste dal Manuale della Qualità:

  • Periodiche riunioni del Comitato di Direzione, allo scopo di promuovere lo sviluppo del Sistema Qualità, verificarne l'evoluzione ed attuare azioni di miglioramento.

  • Accurato controllo dei fornitori, con la verifica della qualità dei prodotti e delle prestazioni fornite.

  • Rilevazione e gestione delle "non conformità", cioè delle situazioni che non soddisfino quanto previsto da norme o procedure, intraprendendo opportune azioni correttive.

  • Gestione dei reclami e monitoraggio periodico della soddisfazione dei Clienti mediante l'analisi di appositi questionari ("Ci interessa la Sua opinione")

  • Verifiche ispettive interne ("audit interni") effettuate da personale interno qualificato per verificare l'applicazione delle procedure in tutti i settori 
    dell ' attività.

  • Verifiche ispettive esterne ("visite di sorveglianza ") effettuate dal personale
    dell'Ente Certificante.